siti belli che funzionano | DECODO web design
siti belli che funzionano | DECODO web design
siti belli che funzionano | DECODO web design
sei qui: HOME PAGE > CHIACCHIERANDO > Perchè è così difficile fare il proprio sito quando si è web designer?
30 Aprile 2016

Perchè è così difficile fare il proprio sito quando si è web designer?


Non ho mai avuto tante difficoltà come a fare il mio, di sito, nel corso degli anni.
I miei siti decodo (in 15 anni ho cambiato tutto cinque o sei volte) hanno sempre qualcosa che non mi convince, a differenza di quelli fatti per i miei clienti, perchè?
Anche questo attuale ho avuto molte difficoltà a costruirlo con ripensamenti, revisioni e dubbi continui. Credo che i motivi siano 3:

  1. Ci sono aziende che hanno attività che si prestano di più esteticamente, per esempio quando producono oggetti belli, hanno begli uffici da mostrare, belle immagini: un albergo sul mare, un agriturismo tra i vigneti, un artigiano che ha un bel laboratorio...
    Un web designer non produce oggetti, produce siti e può mostrare il suo portfolio (io per esempio ho deciso di eliminarlo), nient'altro. Il portfolio mostrerà comunque solo la parte estetica del suo lavoro, non quella tecnica, la seo, la programmazione...
    Io poi lavoro da casa e non ho neppure un'azienda vera e propria da mostrare. Si è costretti a parlare di sè più con le parole che con le immagini.
  2. Poi c'è il problema di come, quanto e cosa scrivere. Problema che quando devi affrontare col cliente riesci benissimo a sbrogliare ma che quando si tratta di parlare di te, del tuo lavoro, sembra complicatissimo.
    In passato avevo un sito decodo pieno di contenuti, uno poteva entrare e farsi un corso accelerato di web design. Attirava molte visite.
    Ma erano visite utili? Si rischia di parlare alle persone sbagliate, cioè a persone che non avranno mai bisogno dei tuoi servizi, che non saranno mai tuoi clienti e che quindi se hai un sito aziendale non ha senso attirare.
    È un concetto importante da capire per chiunque voglia promuovere la sua attività, questo, spesso trascurato. A chi sto parlando quando parlo nel mio sito?
    Spesso pensiamo alla concorrenza, scriviamo per le persone competenti, vogliamo dimostrare la nostra competenza. Ma le persone competenti, i nostri colleghi, o quelli che lo vogliono diventare non avranno mai bisogno del nostro lavoro!
  3. Un altro problema dei siti di web design è che a volte si vuole fare qualcosa di "diverso". Come a voler essere un'avanguardia. Si vuole sperimentare, mostrare le proprie potenzialità,si rischia di esagerare, di perdere di vista la leggerezza e la semplicità o al contrario di scarnificare, in una sorta di manifesto minimalista, si arriva agli eccessi, come se il proprio sito dovesse simboleggiare chissà cosa. Ci si fa prendere dall'ansia di prestazione e si vuole colpire col risultato di confondere. Oppure si diventa troppo autoreferenziali col rischio di essere poco utili. Ma è solo un sito. Deve essere semplice. E imperfetto. La bellezza è una cosa semplice. E un sito che funziona anche. Forse dovremmo farci fare un sito da qualcun'altro, anche noi web designer! Una visione dall'esterno è sempre più chiara. Forse davvero abbiamo tutti bisogno di qualcuno che ci aiuti ad esprimerci al meglio, qualunque lavoro facciamo.


Forse ti potrebbe interessare anche:
Come avere una consulenza gratuita per il sito web
Vuoi un sito che funzioni? Devi spiegare perchè fai quello che fai!
Vuoi un sito che funzioni? Devi spiegare che sei utile!

Queste sono le tre categorie:

SITI SEO SOCIAL