siti belli che funzionano | DECODO web design
siti belli che funzionano | DECODO web design
siti belli che funzionano | DECODO web design
sei qui: HOME PAGE > CHIACCHIERANDO > Le 6 scuse per non avere un sito
03 Settembre 2016

Le 6 scuse per non avere un sito


Una delle domande che chi fa siti (ma anche chi cerca qualcosa on-line e non lo trova) si pone più spesso è: perchè molte aziende, grandi e piccole, non hanno un sito?

 

Nei giorni scorsi leggevo on-line un post americano che parlava delle 6 scuse per cui le piccole aziende non hanno un sito nel 2016. C'è anche una versione italiana.

 

Sembra che il 46% delle piccole aziende non abbia un sito, di queste il 26% lo vorrebbe fare entro il 2016 mentre il 22% non ha nessuna intenzione di averne uno.

 

Perchè? Queste le 6 motivazioni:

 

1 - Non ne ho bisogno. Cioè il 75% della popolazione europea usa internet, negli ultimi anni sono raddoppiate le vendite on-line, tutti noi cerchiamo qualunque informazione in internet ma tu pensi di non averne bisogno.

 

2 - La mia attività non è on-line. Ovvio, se non hai un sito. Ma il 61% degli utenti web mondiali cerca informazioni on-line prima di acquistare, anche se poi acquista non on-line. Cioè trova l'informazione e poi va direttamente in negozio-azienda-bar-ristorante ma che esisti l'ha imparato nel web.

 

3 - Non ho soldi da investire. Capisco, ma quanti soldi stai perdendo in mancato guadagno non avendo un sito? Fare un sito può anche non costare molto, io per esempio oltre a partire da una cifra base molto più bassa rispetto a una web agency offro condizioni di pagamento molto flessibili, con rateazione fino a 12 mesi e sto studiando un'offerta apposita per piccole aziende a canone mensile. Tutti hanno diritto di potersi permettere di avere la giusta visibilità in internet.

 

4 - Ho già molti clienti. Non vorrei gufare ma non si può mai sapere in futuro se li avrai ancora, anche perchè spesso sono proprio i tuoi clienti a cercarti on-line, il sito lo si fa anche per i clienti che si hanno già, per mantenere i contatti, per risparmiare tempo dando informazioni e servizi on-line, per avere uno spazio che ci aiuti a lavorare meglio.

 

5 - Uso i social invece del sito. Si, così risparmi, ma i social non sono casa tua, li gestisce qualcun altro e non sai in futuro come possono cambiare le regole. Casa tua è il tuo sito. I social sono come una piazza: utile per trovare contatti e portarli poi a casa tua, nel tuo sito, dove ci saranno tutte le informazioni necessarie. Così i tuoi followers sui social possono diventare clienti attivi.

E anche i social per essere utilizzati al meglio e dare risultati hanno bisogno di tempo e di competenze.

 

6 - Non ho tempo per gestire il sito. Non è detto che il tuo sito richieda molto tempo per essere gestito. Io per esempio realizzo siti che hanno aree dinamiche (aggiornabili dal cliente) fatte su misura solo dove serve e se il cliente ne sente l'esigenza. Affidarsi ad un professionista permette di risparmiare tempo. Spesso chi per risparmiare prova a farsi il sito da solo, per esempio, perde molto tempo senza avere garanzia dei risultati.

 

Tu quali di queste scuse usi per non avere ancora, nel 2016, un sito web per la tua attività? Chiedimi un preventivo senza impegno per capire meglio se sono solo scuse.

 



Forse ti potrebbe interessare anche:
Come avere una consulenza gratuita per il sito web
Vuoi un sito che funzioni? Devi spiegare perchè fai quello che fai!
Vuoi un sito che funzioni? Devi spiegare che sei utile!

Queste sono le tre categorie:

SITI SEO SOCIAL