Siti belli che funzionano - altro
siti belli che funzionano | DECODO web design
siti belli che funzionano | DECODO web design
siti belli che funzionano | DECODO web design
sei qui: HOME PAGE > COSA FACCIO > le mie risposte alle tue domande



Frequently asked questions

Le risposte alle tue domande sulla realizzazione del tuo sito internet.


Se hai delle domande che non sono qui scrivimi, sarò felice di risponderti ed eventualmente anche di aggiungere la risposta in questa pagina.

  1. Cosa significa "fatto completamente su misura"?
    Significa che il tuo sito sarà costruito secondo le tue esigenze pezzo per pezzo, cioè studiato nei minimi particolari su misura per te. Sarà solo tuo. Il lavoro preliminare che andremo a fare serve a studiare bene le tue esigenze per ottenere un sito unico ed originale. La particolarità del mio metodo di lavoro è proprio questa, lavorando direttamente sul codice e non utilizzando template (cioè modelli preconfezionati) ho il controllo completo. Immagina un vestito che invece che essere stato fatto in serie uguale a tanti altri è stato fatto su misura per te prendendoti le misure e seguendo i tuoi gusti.

  2. Ho visto che il costo minimo è 1400 euro + iva, mi sembra tanto.
    In realtà molti web designer e web agency anche se non fanno siti su misura partono da cifre più alte. Per cui la domanda dovrebbe essere "perchè pur facendo un prodotto su misura parti da una cifra così bassa?" e la risposta è che riesco a ridurre i costi perchè non ho una struttura da mantenere ma lavoro da casa. Credo comunque che sia importante dare il giusto valore al proprio lavoro, il mio e il tuo. Se la pensi come me lavoreremo bene insieme.

  3. Mi piacerebbe avere il sito ma adesso non posso spendere questa cifra.
    Possiamo concordare un pagamento rateale senza interessi.
    Oppure puoi aprire un blog su piattaforma gratuita in attesa di avere più risorse, non è la stessa cosa ma lo puoi fare da sola e può costare poco o anche niente.
    Ma sei sicura di voler rischiare di partire col piede sbagliato?
    Considera che se del sito me ne occupo io non solo avrai la garanzia della professionalità ma avrai anche più tempo per fare quello che davvero ti interessa e ti piace fare. Doverti occupare anche del sito potrebbe togliere tempo al tuo lavoro e di conseguenza farti perdere soldi.

  4. Come si svolge di preciso il lavoro e quanto tempo ci vuole?
    Come ho spiegato qui prima di tutto ci conosciamo, anche a distanza.
    Quando mi contatti per la prima volta fissiamo un appuntamento per conoscerci, può essere al telefono, su skype o dal vivo se siamo vicini.
    Mi racconti tutto quello che ritieni importante riguardo alla tua attività, ti ascolto con attenzione e ti faccio delle domande, cerchiamo di capire insieme con precisione di cosa hai bisogno e mi prendo un paio di giorni per farti avere un preventivo dettagliato in e-mail.
    Ci risentiamo per chiarire eventuali dubbi ed eventualmente leggerlo insieme. Il preventivo ha una scadenza di 10 giorni perchè ho bisogno di programmare il mio lavoro. Dopo l'approvazione del preventivo ti faccio avere la proposta di contratto con modalità di pagamento, previsione dei tempi, garanzie.
    A questo punto possiamo partire col lavoro (i dettagli qui) e i tempi dipendono soprattutto dal materiale che hai a disposizione (che avremo già analizzato in fase preliminare perchè il preventivo dipende anche da questo). Se è tutto pronto si va avanti velocemente, se invece dobbiamo lavorare sui testi o aspettare di avere le immagini giuste o c'è da fare il restyling della grafica i tempi si allungano e non dipende da me.
    Se hai tutto il materiale pronto e organizzato possiamo anche metterci meno di un mese, ma non succede mai.
    Quando procedo alla costruzione del sito puoi seguire i lavori e ti chiederò di approvare i singoli passaggi, mettendo on-line le pagine in uno spazio provvisorio in modo che tu le possa vedere. Quando tutto va bene lo mettiamo on-line nel tuo spazio web.

  5. E se ho difficoltà a scrivere i testi?
    Se hai difficoltà ti aiuto io. Li possiamo scrivere insieme anche on-line. Oppure tu mi racconti tutto e io li scrivo. Sono servizi aggiuntivi che hanno dei costi che valuteremo insieme nell'incontro iniziale. I testi sono a mio parere la prima cosa cui pensare perchè dai testi si costruisce la struttura del sito e si scelgono le parole chiave per i motori di ricerca.

  6. Posso aggiornare io il sito, cambiare il testo, le immagini?
    È un'esigenza che dobbiamo valutare bene in fase preliminare. Dobbiamo capire quali aree del sito vogliamo rendere dinamiche (cioè aggiornabili da te tramite gestionale) e quali no. Dipende da quanto tempo hai da dedicare al sito e da quanto spesso i contenuti andranno modificati.
    Per esempio possiamo creare una galleria immagini dinamica oppure un'area eventi. Anche il gestionale sarà costruito su misura per te, semplice e facile da utilizzare.

  7. Vorrei che il mio sito fosse un blog, per poterlo gestire autonomamente.
    Se hai bisogno di un blog ti posso consigliare web designer che lavorano con wordpress e ti possono costruire il blog, io ho deciso di fare un tipo di lavoro diverso.
    Il blog può essere molto utile per raccontarsi on-line e promuovere il proprio lavoro soprattutto se si è liberi professionisti, o anche per parlare delle proprie passioni al di fuori del lavoro e farsi conoscere.
    Non ho niente contro i blog, ho aperto il mio primo blog nel 2007, nel 2013 mi sono fermata e ho ricominciato nel 2015 con un nuovo blog dove parlo anche del mio lavoro, per cui se vuoi possiamo parlarne approfonditamente e valutare le tue esigenze ma una cosa è fondamentale da capire: il blog, se utilizzato per promuovere il proprio lavoro, è impegnativo.
    Bisogna studiare bene i contenuti da inserire, fare un piano editoriale, organizzarsi per le immagini, scrivere i post regolarmente, rispondere ai commenti. Richiede tempo, energie e competenze. Perchè un blog è un diario, questa è la sua particolarità, va costantemente aggiornato. Se viene trascurato la perdita di immagine è immediata. Un sito statico invece può essere aggiornato più sporadicamente senza sembrare trascurato.
    In alternativa ti posso costruire un'area dinamica su misura nel sito, può essere un'area eventi dove mettere le novità, un'area dove chiedi ai tuoi clienti di lasciare messaggi, oppure un'area dove puoi scrivere dei post sul tipo di questa. Sarà facile da gestire e più semplice di un blog.
    Considera che se la tua esigenza è raccontarti lo puoi fare anche tramite i social. Per qualunque dubbio contattami e ne parliamo.

  8. E se voglio aggiornare il sito nelle aree non dinamiche?
    A lavoro terminato ogni volta che avrai bisogno di fare delle piccole modifiche non strutturali mi potrai mandare una mail. I tempi dipendono dal tipo di richiesta e il costo è di 40 euro + iva ogni ora o frazione di ora. Per questo se pensi di dovere fare delle modifiche solo ogni tanto non ti conviene avere aree dinamiche. Puoi anche acquistare un pacchetto per 10 ore al prezzo scontato di 300 euro + iva, con priorità nei tempi.
    Per te sarà comodo non dovertene occupare e avrai delle modifiche fatte con cura, mentre nelle aree dinamiche le modifiche sono standard, non personalizzate ad una ad una. Risparmi tempo e denaro.

  9. Sono compresi la registrazione del dominio e l'hosting?
    No, non sono compresi. Devi occupartene tu. Se sei in difficoltà posso occuparmene io o consigliarti. Il costo per l'hosting è più elevato se si tratta di un sito dinamico.

  10. E se non abbiamo gli stessi gusti?
    Il tuo sito è tuo, non mio. A questo servono tutte le domande che ti faccio, per capire le tue esigenze, il tuo stile. Mi indicherai esempi di siti che ti piacciono e perchè ti piacciono in modo che io sappia come muovermi.

  11. Ma i siti non sono alla fine tutti uguali come struttura cioè home, azienda, contatti, prodotti, con contenuti e testi simili tra loro?
    Quello che voglio evitare è proprio che il tuo sito e la tua attività non si distinguano. Se in rete si ha l'impressione che i siti siano tutti uguali è perchè nessuno si è soffermato con cura sui contenuti, cercando di adottare un linguaggio personale e una struttura personalizzata originale. Quello che io vorrei fare con te è portarti a pensare a contenuti che si distinguano. Per esempio darti degli spunti per scrivere pagine utili a chi passa nel sito, che esulino dai prodotti che vendi.

  12. È davvero indispensabile che il sito sia responsive? E cosa significa?
    Si, è davvero indispensabile che il sito sia responsive! Faccio siti solo responsive da alcuni anni non per gusto mio personale ma perchè ormai più della metà degli utenti internet si collega tramite mobile (smartphone o tablet). Non solo persone che cercano informazioni ma anche persone che acquistano on-line. Quindi è fondamentale esserci. Il sito responsive è un sito che si adatta automaticamente alla larghezza dello schermo ma non solo, le varie impaginazioni sono completamente personalizzate per fare in modo che ad ogni tipo di visualizzazione l'esperienza sia ottimale, per esempio fornendo immagini e testi di formato diverso a seconda del dispositivo o disattivando alcuni elementi su smartphone. Anche questo è un aspetto che col mio metodo di lavoro viene progettato su misura pagina per pagina, non è qualcosa che avviene in automatico.
    Se vuoi capire meglio cosa significa responsive inserisci un indirizzo internet in questa pagina.

  13. In cosa consiste il lavoro per renderlo seo friendly?
    Le pagine verranno ottimizzate in modo che siano rintracciabili su Google con le parole chiave attinenti ai contenuti. Ne parlo qui.

  14. Quindi il mio sito sarà nelle prime pagine di Google?
    No, questo lavoro di seo è indispensabile per l'indicizzazione ma è solo un primo passo e non c'è garanzia di essere in prima pagina. Il posizionamento dipende dal tipo di parole chiave, dalla concorrenza e da tanti altri fattori. Ma è importante che il sito sia progettato fin dall'inizio in ottica seo. Possiamo concordare un lavoro aggiuntivo che ti permetta maggiori garanzie di posizionamento con singole parole chiave.

  15. C'è un contratto da firmare?
    Si, stipuliamo un contratto a garanzia sia tua che mia.


Quanto costa e come si procede nella realizzazione del sito web.
Scopri i dettagli: i vari passaggi della realizzazione di un sito internet.
Cosa significa realizzare un sito internet seo friendly.




Vorresti realizzare con me il tuo sito internet?
Contattami per un preventivo senza impegno!
Cliccando sul pulsante mi puoi mandare un'e-mail, ti risponderò in 24 ore.
Se non rispondo prova a ricontattarmi, probabilmente è andata persa.