siti belli che funzionano | DECODO web design
siti belli che funzionano | DECODO web design
siti belli che funzionano | DECODO web design
sei qui: HOME PAGE > CHIACCHIERANDO > Come si seo-organizza il sito
23 Agosto 2016

Come si seo-organizza il sito


In un post precedente spiegavo come si scelgono le parole chiave da inserire in una pagina web per indicizzarla al meglio.

 

Ma come si costruisce un sito seo friendly?

Cioè come si seo-organizza un nuovo sito?

 

Da inizio 2016 ho cambiato completamente metodo di lavoro. Adesso parto dalle parole chiave per costruire la struttura del sito. La prima cosa da fare è analizzare bene la tipologia di attività, i servizi/prodotti, il branding. Da lì si parte con lo studio delle parole chiave. Ci si deve immaginare come il visitatore ci sta cercando, con quali parole. Le parole poi si raggruppano e ogni gruppo verrà utilizzato per una singola pagina.

 

I gruppi di parole chiave saranno di tre tipi:

- navigazionali, cioè i visitatori cercano il mio nome e il mio brand (es. "decodo" o "stella pederzoli"), mi conoscono già ma cercano informazioni, per esempio l'indirizzo e-mail o gli orari di apertura o magari vogliono acquistare

- transazionali, cioè cercano i prodotti o servizi che offro (es. "realizzazione siti internet" o "web design bergamo"), non mi conoscono ma cercano qualcuno che faccia il mio lavoro

- informazionali, cioè cercano informazioni nel mio settore (es. "cos'è la seo" o "come si apre un sito"), non vogliono acquistare ma solo informarsi, in un secondo tempo potrebbero però voler acquistare i miei servizi

Ogni pagina corrisponderà a un gruppo specifico di parole chiave e si costruirà la struttura del sito, per esempio una pagina per ogni prodotto, una pagina per ogni servizio specifico, una pagina per ogni informazione, non vanno raggruppati diversi argomenti in una sola pagina ma distribuiti su più pagine, ottimizzate e indicizzate poi singolarmente.

Per questo è importante che lo studio delle parole chiave venga fatto prima di costruire la struttura del sito. Poi si lavorerà sui contenuti delle singole pagine, creando testi e immagini esaurienti e attinenti. E poi si costruirà l'impaginazione.

Il lavoro preliminare di colloquio col cliente e organizzazione dei contenuti è fondamentale!

Questo è il giusto modo di procedere per avere dei risultati, per avere un sito che funzioni. Se vuoi saperne di più contattami. :-)

 



Forse ti potrebbe interessare anche:
Come si scelgono le parole chiave
Cosa è la seo

Queste sono le tre categorie:

SITI SEO SOCIAL